Giu 112011
 
Coro
Nell’ultima settimana Marino Aperta Onlus, associazione di volontariato presieduta da Antonio Dibello, si è impegnata in diverse importanti iniziative. L’ultima, in ordine di tempo, è stata quella di un concerto tenuto il 9 giugno presso la casa di cura Villa Nina a Frattocchie. Con la partecipazione degli ospiti della casa di cura, il Piccolo Coro del Fiore Blu ha inanellato 10 brani musicali che hanno coinvolto gli ammalati in modo naturale e a tratti commovente. Il Piccolo Coro del Fiore blu è composto da bambini dai tre ai dieci anni. Diretto dal 2003 da Giovanna Ruffini e Marco Carbonelli, con cadenza semestrale il Coro si presenta a Villa Nina per degli incontri musicali sotto l’organizzazione di Marino Aperta Onlus. Oltre a questo, altre due iniziative si sono svolte domenica 5 giugno in teatro a Frattocchie con un altro concerto e un saggio dei corsi di musica all’interno della Festa dell’Oratorio San Giuseppe per l’iniziativa “Che musica ragazzi!”. Oltre 70 bambini coinvolti a suonare e cantare, per un grande successo di partecipazione.
Inviato da : Data comunicazione : 11-06-2011
Giu 052011
 
referendum 2
Il prossimo giovedì 9 giugno 2011 l’Associazione Marino Aperta Onlus ha organizzato un convegno che avrà come oggetto di discussione i quattro quesiti referendari su cui saremo chiamati ad esprimerci alle urne i giorni 12 e 13 giugno 2011. L’incontro, che avrà inizio alle ore 19.00 presso il teatro della Parrocchia di S. Giuseppe, prevederà la presentazione dei quattro quesiti cui seguirà il consueto periodo per poter porre domande e aprire il dibattito. Di seguito si riporta la struttura dell’evento: Quesiti nn. 1 e 2 sulla gestione dell’acqua: Dott. Roberto Monaco Quesito n. 3 sul nucleare: Ing. Marco Carbonelli, Ing. Corrado Colizza Quesito n. 4 sul legittimo impedimento: Giudice Vincenzo Trezza. Vi aspettiamo numerosi.
Inviato da : Data comunicazione : 5-06-2011
Mag 302011
 
san giuseppe1
Allegato : locandinaORATORIOlow.pdf
La festa è organizzata per la chiusura dell’anno oratoriale e per i festeggiamenti dei 15 anni del FIORE BLU;l’invito è esteso a tutti i membri della comunità e soprattutto a chi con il suo aiuto ha contribuito alla nascita e alla crescita di questa fantastica realtà.Vi aspettiamo presso i locali della Parrocchia San Giuseppe di Frattocchie secondo gli orari riportati i allegato
Inviato da : Data comunicazione : 30-05-2011
Mag 292011
 
referendum
Allegato : INFORMATIVA referendum 2011.docx
L’Azione Cattolica, invita a partecipare il giorno 31 maggio 2011 alle ore 20,00 presso i locali adiacenti alla parrocchia di Frattocchie, tutte le Persone interessate ai suddetti REFERENDUM. Si potrà intervenire e chiedere chiarimenti sui contenuti trattati.In allegato maggiori informazioni
Inviato da : Data comunicazione : 29-05-2011
Mag 292011
 
giornata malato
Allegato : manifesto giornata del malato.pdf
A conclusione del mese mariano, MARTEDÌ 31 Maggio, le Parrocchie del territorio di Marino unitamente alle Associazioni Croce Rossa, ARVAS, AVIS, e al Comitato dei fedeli del Santuario della ACQUA SANTA affidano i propri malati ed anziani all’abbraccio tenero e materno di Maria. In allegato maggiori informazioni
Inviato da : Data comunicazione : 29-05-2011
Mag 212011
 
quartiere giovani
Nelle scuole oltre 80 ragazzi coinvolti per l’intero anno scolastico nei Consigli direttivi dei Giovani Con gli ultimi incontri del mese di maggio si sono chiuse anche per l’anno scolastico in corso le attività del progetto Comitato Quartiere Giovani guidato da Marino Aperta Onlus negli Istituti Comprensivi Vivaldi e Levi di Marino. Nei due recenti incontri il prof. Domenico Brancato, referente del progetto, ha presentato il suo libro Consuma bene e vivi meglio, un “vademecum” di accorgimenti preziosi sui comportamenti sostenibili per il rispetto dell’ambiente e della collettività e il corretto uso delle risorse. I ragazzi hanno arricchito la discussione con numerose domande su diversi aspetti, dalla raccolta differenziata al risparmio energetico, dalla corretta disposizione dei cibi nel frigorifero ai consumi degli elettrodomestici; hanno capito che con delle piccole azioni quotidiane come disinserire dalla presa della corrente il carica batteria del cellulare una volta completata la ricarica, non lasciare gli apparecchi in standby, non sprecare le risorse, trasformare i rifiuti in materiale di recupero, si può contribuire a tutelare l’ambiente e accrescere lo sviluppo sostenibile. “Ogni argomento, nonostante la complessità, ha trovato riscontro nella quotidianità e nella realtà territoriale, per questo è risultato efficace e coinvolgente” ha dichiarato la prof. Giovanna Ruffini, responsabile per la scuola Vivaldi di Santa Maria delle Mole. “Anche quest’anno con iniziative mensili sono stati coinvolti molti ragazzi di Marino in vari approfondimenti” hanno concluso Domenico Brancato e Marco Carbonelli. “La sicurezza informatica, la solidarietà tra i popoli, la protezione civile e il terremoto, le regole di buon senso per risparmiare le risorse: un bagaglio culturale che ci auguriamo possa accompagnare i ragazzi nella loro vita”.
Inviato da : Data comunicazione : 21-05-2011
Mag 172011
 
Marino comune
NEL NUOVO CONSIGLIO: DIECI SEGGI AL PDL, CINQUE AL PD ENTRANO I CANDIDATI CIVICI RAPO E TAMMARO Adriano Palozzi, sindaco uscente e candidato per la Coalizione dei Moderati (Pdl, Udc, Api, Fli, Forza del Sud, Idee Nuove per Palozzi Sindaco, Costruiamo il Decentramento e Uniti per Marino) è stato rieletto sindaco con il 60,8% dei consensi pari a 13617 voti. Sedici saranno i seggi attribuiti alla maggioranza di cui dieci al Popolo della Libertà, attestatosi al 35,04% con 7457 voti, tre alla lista civica Idee Nuove con Palozzi Sindaco che ha raccolto 2478 voti pari al 11,64% e uno a testa all’Api (5,53% per 1177 voti di lista), Costruiamo il Decentramento (5,12% pari a 1091 voti) e Unione di Centro (871 voti pari al 4,09%). Nessun seggio per Futuro e Libertà (267 voti pari all’1,25%), Uniti per Marino (119 voti pari allo 0,55%) e Forza del Sud (21 voti pari allo 0,09%) per un totale di 13mila 481 voti di lista. Cinque seggi più quello del candidato sindaco Ugo Onorati (5mila 585 voti pari al 24,94%) andranno alla principale coalizione di opposizione guidata da Partito Democratico (4 seggi pari al 12,61%), un seggio andrà alla lista civica Onorati sindaco con 1200 voti pari al 5,63%. Nessun consigliere alla lista Unire la Sinistra, formata da Sel, Rifondazione Comunista e Comunisti italiani con 539 voti pari al 2,53%, Italia dei Valori con 519 voti pari al 2,43%, Verdi (124 voti pari allo 0,58%) e Partito Socialista Italiano (70 voti pari allo 0,32%) per un totale di 5137 voti di lista. Terza coalizione rappresentata in Consiglio comunale dal candidato sindaco Marco Rapo (1416 voti pari al 6,32%) sarà quella formata dalla lista civica Marco Rapo sindaco (658 voti pari al 3,09%), dalla lista civica Azione Cittadina (474 voti pari al 2,22%) e alla lista civica Marino viva (pari a 161 preferenze 0,75%) per un totale di 1293 voti di lista. Al quarto posto la coalizione guidata dal candidato sindaco Adolfo Tammaro (1108 voti pari al 4,94%) sostenuta dalla Lista Civica Tammaro (410 voti pari all’1,92%), dalla lista civica Marino Futuro Donne e Giovani (340 voti pari all’1,59%) e dalla lista civica Marino pulita (73 voti pari allo 0,34%) per un totale di 823 voti di lista. Chiudono i candidati a sindaco Giuseppe Panella (458 voti pari al 2,04%) sostenuto dalla lista civica Per il Comunicipio che ha portato a casa 363 voti e Alessandro Lioi (209 voti pari allo 0,93%) con 182 voti di lista. I votanti totali sono stati 22mila 976 per un’affluenza pari al 73,9%. 437 le schede nulle (pari all’1,9%), 82 le schede bianche (pari allo 0,35%) e 64 quelle contestate e non assegnate pari allo 0,27%. (Dal sito del Comune di Marino)
Inviato da : Data comunicazione : 17-05-2011
Mag 112011
 
votazioni
Sei i candidati Sindaci – 22 le liste che li sostengono. Tutto è pronto a Marino per affrontare le operazioni di voto per l’elezione del Sindaco e per il contestuale rinnovo del Consiglio Comunale che si terranno domenica 15 maggio 2011 (dalle ore 8,00 alle 22,00) e lunedì 16 maggio 2011 (dalle ore 7,00 alle 15,00) per quanto attiene al primo turno. Gli eventuali ballottaggi avranno luogo dalle ore 8,00 alle ore 22,00 di domenica 29 maggio 2011 e dalle ore 7,00 alle 15,00 di lunedì 30 maggio 2011. Gli elettori (cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il 15 maggio 2011 ma anche i cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea residenti a Marino che abbiano presentato apposita istanza al Sindaco entro il 5 aprile scorso, cioè il 46° giorno antecedente quello della votazione) dovranno recarsi a votare presso la Sezione nelle cui liste elettorali risultano iscritti. Complessivamente a Marino sono 31 le Sezioni presenti sul territorio, ubicate nelle seguenti sedi scolastiche: dalla n. 1 alla n. 8 compresa: in Via Santa Rosa Venerini – scuola materna ed elementare “S. Pertini”- a Marino centro dalla n. 9 alla n. 12 compresa: in Viale M. D’Azeglio – scuola materna ed elementare “M. D’Azeglio”- a Marino centro dalla n. 13 alla n. 17 compresa: in Via Palaverta – scuola media “P. Levi” – a Frattocchie dalla n. 18 alla n. 20 compresa: in Via delle Molette – scuola materna ed elementare “A. Silvestri” – a Castelluccia dalla n. 21 alla n. 25 compresa: in Via della Repubblica – scuola elementare – a S. Maria delle Mole dalla n. 26 alla n. 29 compresa: in Via Maroncelli – scuola elementare “G. Verdi” – a S. Maria delle Mole n. 30 e n. 31 : in Via Fantinoli – scuola materna ed elementare “I. Nievo” – a Cava dei Selci. In base alla normativa che regola la tornata elettorale (ultima in ordine temporale è la Legge 26 marzo 2010 n. 42 “Conversione in legge con modificazioni, del decreto-legge 25 gennaio 2010 n. 2 recante interventi urgenti concernenti enti locali e regioni”) i Consiglieri da eleggere sono 24 in quanto Marino rientra nella fascia e) dei comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti. Sei in meno rispetto alle precedenti e ultime amministrative del 2006. A Marino sono sei i candidati a Sindaco secondo l’Elenco in ordine di sorteggio delle liste e rispettivi sindaci approvate dalla Commissione Elettorale Circondariale di Albano Laziale di cui al verbale n 68 del 18 aprile 2011 acquisito al numero di protocollo 20119 del 19/04/2011: MARCO RAPO, sostenuto dalle liste: “Lista Marco Rapo Sindaco”, Marino Viva e Azione Cittadina. GIUSEPPE PANELLA, sostenuto dalla lista: “Panella Sindaco per il Comunicipio”. ADOLFO TAMMARO, sostenuto dalle liste: Marino Futuro con Tammaro, Marino Pulita e Lista Tammaro. ALESSANDRO LIOI, sostenuto dalla lista: Lista civica Santa Maria delle Mole. ADRIANO PALOZZI, sostenuto dalle liste: UDC, Forza del Sud, Costruiamo il Decentramento, Idee Nuove, FLI, A.P.I., Uniti per Marino e P.D.L. UGO ONORATI, sostenuto dalle liste: La Sinistra per Marino, Verdi- Società Civile, P.S.I., Onorati Sindaco, I.D.V. e P.D. E’ eletto sindaco il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi. Nel caso in cui nessun candidato ottenga tale risultato si procede ad un secondo turno di votazione che avrà luogo, come già detto, domenica 29 e lunedì 30 maggio pp.vv.. Saranno ammessi al ballottaggio i due candidati alla carica di sindaco che hanno ottenuto al primo turno il maggior numero di voti. Essi hanno la facoltà, entro sette giorni dalla prima votazione, di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle con cui è stato effettuato il collegamento nel primo turno. Al secondo turno di votazione è proclamato eletto sindaco il candidato che ha ottenuto il maggior numero di voti. L’attribuzione dei seggi al consiglio comunale viene effettuata dopo l’elezione del sindaco, al termine del primo o del secondo turno di votazione, con l’assegnazione del premio di maggioranza alla lista o gruppo di liste collegate al candidato sindaco eletto. Le operazioni di scrutinio delle schede per le elezioni comunali nel primo turno di votazione verranno effettuate lunedì 16 maggio 2011 al termine delle operazioni di voto che si concludono alle ore 15,00. Nel caso di successivo secondo turno di votazione le operazioni di scrutinio avranno inizio lunedì 30 maggio 2011 sempre a conclusione delle operazioni di voto, quindi dopo le ore 15,00 fino al termine.
Inviato da : Data comunicazione : 11-05-2011
Apr 292011
 
apocrifi
La scuola di formazione socio-politica “POLITEIA” , con l’organizzazione di MARINO APERTA Onlus e della Parrocchia S.Giuseppe di Frattocchie, con il patrocinio della Facoltà di Lettere cristiane e classiche dell’Università Pontificia Salesiana di Roma riprende le lezioni del quinto anno che sono state incentrate sugli scritti apocrifi. Il Gen. B. Marco CIAMPINI terrà una lezione su “Il quinto secolo del cristianesimo: La caduta dell’Impero Romano d’Occidente. La conferenza si terrà lunedì 2 maggio nel teatro della parrocchia, dalle 19,00 alle 20,30. Ingresso libero. Vi aspettiamo!
Inviato da : Data comunicazione : 29-04-2011