Feb 262010
 
scuolaAlunni
Nuovo importante successo del progetto Comitato di Quartiere Giovani di Marino sul tema del rischio sismico. Il progetto coordinato anche quest’anno da Marino Aperta Onlus per tutte le scuole medie di Marino, ha coinvolto nel mese di febbraio quasi 300 adolescenti del territorio in incontri sul tema“ Il terremoto, cosa sai, come ti comporti”. Le lezioni, tenute nelle scuole da un funzionario della Protezione Civile che ha partecipato all’emergenza per il terremoto dell’Aquila, ha condotto i ragazzi con l’ausilio di video, di immagini e di un questionario a conoscere gli aspetti tecnici del terremoto oltre che a svelare utili comportamenti da tenere prima, durante e dopo l’evento sismico. “L’incontro sul rischio sismico” ha dichiarato Domenico Brancato per Marino Aperta Onlus “ ha consentito ai ragazzi di comprendere come si debba imparare a convivere con questo fenomeno, specialmente nelle zone come la nostra che appartengono alle aree a rischio medio, così come individuato dalla Protezione Civile”. “La partecipazione dei ragazzi” ha concluso Marco Carbonelli, coordinatore del progetto “è stata molto interessata, hanno posto molte domande e hanno chiesto di poter visitare la Sala Situazione Italia, sala da cui la Protezione Civile Nazionale gestisce tutte le emergenze più importanti. Per questo nel mese di aprile organizzeremo per le scuole una visita alla Protezione Civile di Roma, nel suo centro di gestione delle crisi”. Unico neo l’assenza dell’amministrazione di Marino che pur se invitata agli incontri per presentare alcuni aspetti dei piani di emergenza comunale per il rischio sismico, piani imposti dalla legge sin dal 1992, ha mancato nell’informare i ragazzi sulle zone di sfollamento, di ammassamento dei volontari e dei comportamenti locali previsti in caso di evento sismico.
Inviato da : Data comunicazione : 26-02-2010