Mar 292021
 

IMG-20210327-WA0003Nella giornata di sabato 27 marzo si è svolta la raccolta di generi di prima necessità da parte del GCAC (Gruppo Coordinato delle Associazioni e Comitati) di Marino che insieme al gruppo di Protezione Civile, Croce Rossa Colli Albani e Caritas hanno visto impiegati oltre 150 volontari.

Marino Aperta, aderente al PEC (Piano di Emergenza Comunale) e facente parte del GCAC ha contribuito con oltre 30 volontari distribuiti davanti ai 10 supermercati del territorio e in appoggio alle tre Caritas di Marino Centro, Santa Maria delle Mole e Frattocchie.

Grande, anche stavolta, la generosità dimostrata da parte della cittadinanza. Numerosissimi gli scatoloni di generi raccolti e stoccati presso le Caritas, che di concerto con i servizi sociali del Comune, provvederanno alla distribuzione alle famiglie in difficoltà.

Ci pervengono i ringraziamenti della D.ssa Giorgia Galli, coordinatrice del progetto SPESS e presidente del Comitato Tecnico Scientifico COVID a Marino, nonché del Comune di Marino tramite l’Assessore ai servizi sociali Barbara Cerro.

Marino Aperta Aps è stata una delle associazioni promotrici del Piano di Emergenza Comunale nel 2016 a Marinocontribuendo in modo importante alla sua redazione partecipata e completamente gratuita.

Ivana Chiodo

 

Sorry, the comment form is closed at this time.