Set 082020
 
IMG-20200906-WA0045

Una importante manifestazione proposta, nel programma di visite guidate ed eventi gratuiti per l’ESTATE 2020 della Regione Lazio, dal  Parco Regionale dell’Appia Antica, sta vedendo protagoniste tre associazioni di Marino: il Circolo Legambiente Appia Sud il Riccio,  il Giardino Incantato e Marino Aperta Onlus .

Le tre associazioni hanno proposto con successo il 5 e 6 settembre i primi due eventi e si preparano per il terzo ed ultimo evento di domenica 13 settembredalle ore 10.00 alle 12.00. La partecipazione agli eventi è gratuita, nel programma denominato “A spasso nel tempo andata e ritorno”.  Lo spazio e l’attenzione è dedicata a bambini da 6 a 13 anni. Un vero e proprio laboratorio orientato alla sensibilizzazione, alla conoscenza e al patrimonio storico-archeologico dell’Appia Antica con un approccio ludico-didattico, che si svolge presso la Cartiera Latina in Via Appia Antica 42, Roma (parcheggio via Appia Antica, 50).

Abbiamo chiesto ad Armida Marcioni, Vice Presidente di Marino Aperta Onlus che insieme a Ombretta Rosi del Giardino Incantato ha coordinato i laboratori per i piccoli, di descriverci cosa accade in questi eventi con i bambini.

Un legnetto, qualche foglia colta qua e là, un pezzetto di spago e il pennello è fatto … curcuma, paprika, cannella, terra e un po’ di acqua e i colori sono pronti e ora … Pittura Rupestre” esordisce Armida Marcioni. “I ragazzi sono impazziti nei primi due eventi tra gli odori e i colori delle misture, hanno disegnato con il carboncino e poi colorato con le spezie dando sfogo alla loro fantasia e creatività, in un luogo magico come la Cartiera Latina immersa nel verde e nel silenzio della natura e poi ancora legumi e cereali – lenticchie fagioli farro riso ceci piselli – per realizzare un mosaico, forma d’arte tipicamente romana. Questo è quello che abbiamo fatto con i due gruppi di sabato 5 e domenica 6 settembre insieme a bambini carichi di energia e creatività e domenica 13 settembre ci rivedremo per l’ultimo laboratorio “Arte Orafa”… ci divertiremo a creare monili utilizzando fogli di rame. Con la tecnica dello sbalzo realizzeremo monili con motivi floreali o geometrici, sempre disegnati dai nostri bambini e, perché no, anche da noi adulti che ogni tanto amiamo tornare bambini“.

Sorry, the comment form is closed at this time.