Ago 282015
 
Rifug

Con una comunicazione ufficiale fornita durante l’ultimo Consiglio comunale di agosto, si conferma che la Prefettura sta per assegnare circa una quarantina di profughi al Comune di Marino per l’ospitalità. Stavolta la Prefettura si è mossa con molta accortezza, individuando in modo autonomo e rapido una struttura ritenuta adeguata gestita dalle Suore, presso via Colizza a Marino centro. La stessa struttura aveva ospitato circa un anno fa diverse decine di profughi, fino a circa 190 in un anno, con il coinvolgimento diretto nel progetto di Suore, laici e volontari. I profughi in arrivo, si apprende dalle notizie fornite durante il Consiglio comunale di agosto, saranno in prevalenza donne e bambini. Una possibilità per il territorio marinese di riscattare la pessima figura fatta soprattutto sui media nazionali nel mese di luglio, sotto la spinta di politici locali e nazionali senza scrupoli che cavalcano la disperazione delle persone per guadagnare qualche voto.

 

Sorry, the comment form is closed at this time.