Ago 122015
 
silvagni

A oltre 4 mesi dagli arresti domiciliari, il sospeso sindaco di Marino di Forza Italia, Fabio Silvagni, è stato trasferito oggi dai Carabinieri nel carcere di Velletri. Il giudice per le indagini preliminari, Isabella De Angelis, a quanto si apprende dalla stampa, ha contestato al Silvagni la violazione delle prescrizioni della misura cautelare degli arresti domiciliari. Ad attuare il trasferimento del Silvagni dalla sua abitazione marinese al carcere di Velletri sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo di Castelgandolfo. Come si ricorderà, si tratta degli stessi Carabinieri che conducono da oltre un anno le indagine sulla corruzione nell’amministrazione comunale di Marino guidata dal centro destra.

Sorry, the comment form is closed at this time.