Lug 092013
 
OLY2000-BKO-ITA-NZL

Con un comunicato ufficiale la Pallacanestro Marino ha comunicato ufficialmente che non parteciperà al prossimo Campionato di DNB.

“Quello che poteva rappresentare un salto enorme” recita il comunicato della Pallacanestro “sia a livello sportivo che di immagine di un intero paese, non si è purtroppo concretizzato. Nonostante un progetto ambizioso che aveva portato il General Manager Massimiliano Monti a contattare giocatori importanti per allestire una squadra di alto livello anche per la DNB. La grave crisi economica che l’Italia sta attraversando e che sembra peggiorare di giorno in giorno, ha spazzato via un risultato fortemente voluto e meritatamente conquistato sul campo. Quella promozione in DNB, costruita con tanto entusiasmo e competenza, cade oggi per l’imprevisto passo indietro dei più importanti sostenitori del progetto, proprio coloro che lo avevano voluto, richiesto e sponsorizzato 2ino alla 2ine. Aziende ed imprenditori che oggi fanno i conti su cosa tagliare per non licenziare il proprio personale e cercare di salvare il salvabile. Taglio quindi scontato, inevitabile e sicuramente responsabile. A nulla è valso il tentativo in extremis di coinvolgere altre risorse, di rivedere i bilanci, di rimodulare il tutto. In uno scenario dove quotidianamente cadono importanti e blasonate Società italiane, dove Roma rinuncia all’ Eurolega, dove Ancona non si iscrive e dove Firenze rimette il Titolo di DNA nelle mani dell’amministrazione comunale, Marino prende atto, con la morte nel cuore, che ad oggi un “salto nel buio” non sarebbe di certo una scelta responsabile. Ma questa non è né la 2ine di tutto né tantomeno una resa incondizionata. Marino rimarrà una stagione in stand-­‐by, una stagione nel corso della quale la Società avrà il tempo di ricostruire le proprie basi economiche per ricominciare quel percorso di crescita che oggi la vede costretta a fermarsi. Si ripartirà quindi dal nuovo corso societario guidato dal General Manager Max Monti, dal confermatissimo Coach Andrea Paccariè (con mansioni di Direttore Tecnico) e da una Splendida C Regionale (anche questa vinta sul campo), strutturata quasi interamente con prodotti “nostrani” che avranno l’onere e l’onore di indossare quella maglia che ha alle spalle oltre 40 anni di storia e che ad oggi rappresenta, a tutti gli effetti, la Prima Squadra della Pallacanestro Marino.”

Sorry, the comment form is closed at this time.